A tutti sembra molto facile sollevare i pesi, occorre avere un po' di forza muscolare, sollevare l'oggetto ed ecco fatto! Invece no! Ci sono si azioni giuste ma anche movimenti sbagliati. Essi sono possibili all'interno di una palestra o in casa semplicemente, quando vogliamo trasportare un oggetto oppure alzare un peso, però non ci rendiamo conto finché, putroppo, non ci facciamo male. A volte non ci rendiamo conto che certe azioni possono causare danni e problemi, più o meno gravi, al nostro corpo. Vedremo in questa guida come sollevare bene i pesi.

 

Col termine "pesi" facciamo riferimento a qualsiasi oggetto o cosa che abbia una certa massa, più o mano alta, e non sono solo quelli che esistono in palestra. Tante persone utilizzano tecniche errate per alzare pesi e questa è la principale causa di mal di schiena e male anche ad altre articolazioni. Se non solleviamo bene i pesi, anche se sono leggeri, potrebbe provocare dolore, indifferentemente dal peso dell'oggetto. Oggi giorno, dovete sapere come comportarvi in diverse azioni, quali:

 

- quando portiamo le sporte della spesa;
- quando trasportiamo un vaso;
- quando alziamo una valigia.

 

Prima di tutto dobbiamo analizzare l'oggetto da sollevare e, se è per noi troppo pesante, è bene non alzarlo in modo da evitare dolori inutili e fatica, oppure potremo farci aiutare da un'altra persona, evitando così il sovraccarico nostro, e in questo modo il peso viene diviso in due. Se dobbiamo tirare su le sporte della spesa, facciamo in modo di equilibrare il peso dei sacchetti in entrambe le braccia, facendo in modo che non ci incliniamo da una parte o dall'altra evitando strappi muscolari alle braccia.
Mentre se dobbiamo sollevare un vaso, prima di tutto ci verrà naturale chinarci e sollevarli senza stare a preoccuparci del gesto che compiamo. Il modo corretto per sollevare il nostro vaso da terra è quello di chinarci restando con la schina dritta, non piegando il corpo e tenendo le gambe ferme. Fate molta attenzione a prevenire i danni alla schiena in quanto è lei che sorregge tutto il nostro corpo, e se succedesse qualcosa, potrebbe compromettere tutti i nostri movimenti.

 

 

Se siamo in palestra ad alzare pesi per tonificare i nostri muscoli o per dimagrire, come molte persone fanno, la cosa errata da non fare mai è quella di iniziare a far esercizi da freddo, senza aver nemmeno fatto un po' di esercizi di riscaldamento. Dovremo partire dallo stretching in quanto aiuta molto il nostro corpo con allungamenti e rinforzandolo in modo da sopportare pesi abbastanza consistenti senza farvi male. Dopo che avrete iniziato questi esercizi, non dovrete strafare, ma limitatevi al massimo alle vostre capacità del fisico che possedete.

Via: esseresani

Legge n. 124/2017, art. 1, comma 125-129

In adempimento alla Legge n. 124/2017, art. 1, comma 125-129, cosiddetta “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, si riportano a seguire le somme erogate dagli Enti Pubblici in favore dell'Associazione AVS Casal Trinità, nell'esercizio 2018, a parziale copertura dei costi sostenuti e/o a titolo di contributi:

  • ASL BT € 254.511,83 Convenzione SET 118 Postazione di Trinitapoli
  • ASL BT € 1.920,00 Contributo per trasporto pazienti nefropatici
  • ASL BA € 256.660,96 Convenzione SET 118 Postazione di Mola di Bari
  • Regione Puglia € 4.500,00 Convenzione per attività di Protezione Civile
  • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali € 2.806,21 Contributi 5x1000
  • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, € 14.520,00 Contributi per acquisto/allestimento ambulanze e acquisto beni strumentali
  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile € 3.111,01 Contributo per Campo Scuola “Anch’io sono la Protezione Civile”
  • Sagra del Carciofo XIII Edizione € 26.035,00 Ricavi manifestazione.